SPETTACOLO

Vota questo articolo
(4 Voti)
SPETTACOLO - 5.0 out of 5 based on 4 votes

 

Gabriele Orsi

Etichetta discografica: Alessio Brocca Edizioni Musicali

Anno produzione: 2015

L’arduo tentativo di perlustrare nuove galassie sonore è sempre apprezzabile. Il poliedrico chitarrista Gabriele Orsi, con la sua nuova avventura discografica intitolata “Spettacolo”, intende intraprendere una direzione diametralmente opposta rispetto al jazz “ortodosso”. Beppe Caruso (trombone), Francesco Carcano (contrabbasso) e Francesco Di Lenge (batteria) sono i suoi tre preziosi compagni di viaggio. Eccetto Pannonica (Thelonious Monk), il leader del progetto firma i sette brani restanti presenti nel cd. L’andamento funk sul quale è costruito il tema di Fluxus Theme è assai accattivante. Orsi e Caruso dialogano in modo spigliato, arricchendo il loro eloquio con fugaci e velate incursioni tendenti al free. Il solo di Carcano è nitidamente cadenzato ed incalzante, ornato da un suono robusto. Di Lenge sciorina un drumming massiccio ed efficace, impreziosito da improvvisi e incandescenti fills. Friends evoca un’atmosfera decisamente surreale. Qui il trombonista sfrutta da cima a fondo l’ampia gamma timbrica del suo strumento, ottenendo un impatto sonoro alquanto sorprendente. L’incedere chitarristico di Gabriele Orsi è vertiginoso e intrigante dal punto di vista armonico. In Viaggio è un’ammaliante e peculiare bossa nova. L’improvvisazione di Francesco Carcano è essenziale e improntata sulla cantabilità. Il solismo di Orsi è sostanzialmente distensivo, espressivo e intelligentemente imperlato da qualche affondo cromatico. “Spettacolo” è un album di notevole interesse, poiché concettualmente moderno e generato attraverso un’accurata perlustrazione sonora, armonica e compositiva.

Stefano Dentice

Altro in questa categoria: « ELECTRIC BAT CONSPIRACY FRA DI NOI »