CORDE ALTERNE

Vota questo articolo
(1 Vota)
CORDE ALTERNE - 5.0 out of 5 based on 1 vote

 

Roberto Gemo e Alessandro Fedrigo

Etichetta discografica: nusica.org

Anno produzione: 2014

Alimentati da una morbosa e viva curiosità artistica, il chitarrista Roberto Gemo e il bassista Alessandro Fedrigo concepiscono una nuova creatura discografica alquanto stimolante e singolare: Corde Alterne. All’interno del cd vi sono quindici tracce, tutte composizioni originali frutto della penna di Gemo e Fedrigo. Corde Alterne 1 (Gemo-Fedrigo) immerge l’ascoltatore in un’atmosfera surreale. Questo brano è ricco di sorprendenti e inebrianti asperità armoniche, evidenziate da un peculiare incedere chitarristico e dalle cerebrali linee intessute dal basso. Per Sempre (Gemo) è una composizione estremamente accattivante. Qui Roberto Gemo si esprime con una colta espressività, sciorinando un fraseggio narrativo e comunicativo. Il mood misterioso di Obscurio (Fedrigo) cattura l’attenzione sin dalle prime battute. L’eloquio enigmatico di Alessandro Fedrigo suscita una forte tensione emozionale, mentre le suggestive incursioni chitarristiche di Gemo incrementano esponenzialmente lo stato tensivo. Corde Alterne rappresenta l’espressione di un jazz manifestamente non convenzionale. Si tratta di un album moderno, sperimentale, improntato su feeling e interplay simbiotici tra i due musicisti e notevolmente arricchito dall’utilizzo di alcuni bizzarri effetti elettronici.

Stefano Dentice

Altro in questa categoria: « WALKIN’ ON MY WAY Calmaria »