SENTIERI

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Two For The Road

Etichetta discografica: Filibusta Records

Anno produzione: 2016

Esprimersi con generosità e profondo rispetto per le proprie origini culturali e geografiche senza indossare lascive maschere di facciata. Sentieri è la nuova proposta discografica griffata Two For The Road, interessante duo unplugged costituito da Marco Silvi (pianoforte) ed Emmanuel Losio (chitarra). Per questa nuova avventura i due jazzisti si avvalgono della preziosa collaborazione di tre valenti musicisti come Marcello Allulli (sax tenore in Sangue Blues), Piera D’Isanto (voce in ‘E Palumme) e Simone Alessandrini (sax soprano in Zamba para No Morir). Sei dei nove brani contenuti nel CD sono frutto della materia grigia del pianista e del chitarrista, mentre ‘E Palumme (Gallo-Persico), Two for the Road (Mancini) e Zamba para No Morir (Ambrós-Rosales-Quintana) completano la tracklist. Good News (Losio) è una composizione travolgente, dal forte impatto emotivo. Losio snocciola il suo eloquio improvvisativo con fascinoso fervore comunicativo e ammirevole sensibilità artistica. L’incedere di Silvi è stentoreo, imperlato da brevi e brillanti cenni di outside playing. Il mood etereo e carezzevole di Sogno d’Amore (Silvi) esercita un potere rasserenante. Qui Silvi e Losio si esprimono con romantico lirismo e spiccato senso descrittivo. Generato nel segno del contemporary jazz, Sentieri è un album intensamente narrativo, dal quale trasuda l’anima mediterranea e il gusto per l’apollinea melodiosità europea dei due autori unitamente alla viscerale passione per il tango argentino e per il latin jazz brasiliano.

Stefano Dentice

 

Altro in questa categoria: « CONVERSATION DEDICATIONS »