HOLES IN THE GROUND

Vota questo articolo
(0 Voti)

Zadeno Trio

Etichetta discografica: Emme Record Label

Anno produzione: 2015

Lo swing è il vero cuore pulsante del jazz, specialmente di quello afroamericano. Zadeno Trio, giovane e interessante formazione pianoless costituita da Claudio De Rosa (sax tenore), Alessio Bruno (contrabbasso) e Jacopo Zanette (batteria), esemplifica brillantemente questo concetto dando vita a una nuova proposta discografica intitolata Holes In The Ground. Sei degli otto brani contenuti nel cd sono frutto dell’estro compositivo del sassofonista, ad eccezione di The Flipside (J. Shaw) e 5 seconds in someone else’s life (Jacopo Zanette). In C. N. Blues Bruno snocciola un eloquio spigliato e assai energico. Dal playing di De Rosa sgorga una musicalità ricca e luminosa unitamente a un’ottima tecnica. 5 seconds in someone else’s life è una composizione densa di pathos. Qui il sassofonista si esprime ponderando le frasi con acume e gusto, spingendo sull’acceleratore solo quando realmente necessario. Zanette lo sobilla con un manto ritmico screziato e fortemente incalzante. Holes In The Ground, concepito in pieno solco modern mainstream, è un album in cui l’amore e il rispetto per la tradizione jazzistica sono decisamente palpabili, ma allo stesso tempo traspare la voglia di esprimersi rielaborando e modernizzando il linguaggio in modo personale.

Stefano Dentice

 

Altro in questa categoria: « FRING CONVERSATION »