SCHONBRUNN

Vota questo articolo
(0 Voti)

Yuri Storione

Etichetta discografica: Autoprodotto

Anno produzione: 2015

Un’affettuosa dedica rivolta ad alcuni leggendari personaggi della storia del jazz come Duke Ellington, Juan Tizol, Jerome Kern, Clifford Brown e Bronislaw Kaper, concepita quasi come un atto dovuto nei confronti della tradizione, unitamente a tre composizioni originali. Schonbrunn è il nuovo episodio discografico a cura del brillante pianista e compositore Yuri Storione, autore dei tre brani originali contenuti in un cd che presenta otto tracce. Per questo progetto, il leader si affida a una solida sezione ritmica dagli occhi a mandorla formata da Zhu Haiming (basso) e Jae Won Lee (batteria). Il cullante andamento ternario di Schonbrunn (Storione) è carezzevole e arioso. Il playing di Storione è luminoso e nitido, sostenuto da una considerevole tecnica pianistica. Da For Beka (Storione) sgorga la struggente melodiosità europea e il fine senso narrativo del pianista. Qui Yuri Storione si esprime attraverso una locuzione ponderata e guizzante in cui, a tratti, accelera cromaticamente. Haiming dà vita a un solo che spicca per ardente lirismo. Schonbrunn nasce indubitabilmente con il nobile intento di valorizzare il retaggio musicale afroamericano, ma soprattutto con la voglia di manifestare i propri sentimenti servendosi del personale frutto compositivo.

Stefano Dentice

 

 

Altro in questa categoria: « BRIGHT LOVE VENTO DI MAESTRALE »