BRIGHT LOVE

Vota questo articolo
(0 Voti)

Francesco Giustini Trio

Etichetta discografica: Corner Records

Anno produzione: 2016

Uno swing sobrio, leggiadro, avvolto da un’atmosfera rarefatta in cui non mancano godibili echi di latin jazz brasiliano. Bright Love è la nuova proposta discografica griffata Francesco Giustini Trio, giovane formazione costituita da Francesco Giustini (tromba e flicorno), Samuele Martinelli (chitarra) e Giulio Angori (contrabbasso). Gli otto brani presenti nel cd sono frutto dell’ispirata vena compositiva del trio, ad esclusione di It Could Happen To You (J. Van Heusen) e Sail Away (T. Harrell). So Far From Here (Giustini) è una composizione ricca di pathos evocativo. L’incedere di Giustini è saggiamente calibrato con raffinatezza e genuina espressività. L’efficace eloquio di Angori è imperlato da una cantabilità onirica, a tratti velatamente melanconica. Il tema di In A Small Town (Martinelli) è particolarmente accattivante. L’elocuzione del chitarrista è spassosa, impreziosita da un utilizzo esteso di inflessioni bluesy. L’andamento volteggiante di Lumiere Waltz (Angori) è decisamente contagioso e rasserenante. Qui il trombettista non pigia mai il pedale dell’acceleratore, generando un sermone improvvisativo intelligentemente essenziale dal quale sgorga uno spiccato senso melodico e un suono riscaldante e ammantante. Angori sfrutta con acume la gamma timbrica del contrabbasso per architettare un’improvvisazione dal forte impatto emozionale. Bright Love è un album concepito con pacatezza comunicativa, a tratti intimistica, dal quale traspare un profondo rispetto per una tradizione jazzistica rinverdita dalla freschezza stilistica dei tre talentuosi protagonisti.

Stefano Dentice

 

 

 

Altro in questa categoria: « ALL IS FOR THE BEST SCHONBRUNN »