FRèRES DE VOYAGE (LIVE AT AMR)

Vota questo articolo
(1 Vota)
FRèRES DE VOYAGE (LIVE AT AMR) - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Massimo Pinca

Etichetta discografica: Lampyridae

Anno produzione: 2015

Un entusiasmante sincretismo stilistico incardinato su un contemporary jazz che include svariate divagazioni tendenti alla world music e alla musica mediterranea. Frères de voyage (Live at AMR), la nuova creatura discografica rigorosamente registrata dal vivo a cura dell’intraprendente contrabbassista e compositore Massimo Pinca, evoca l’immagine di un lungo tragitto chimerico ad alto contenuto emozionale. Sette sono i preziosi compagni di viaggio che affiancano il musicista salentino in questa stimolante avventura artistica: Vincenzo Deluci (tromba ed elettronica), Vincenzo Presta (sax soprano), Nicola Orioli (sax alto), Bor Zuljan (chitarra), Antonio Loderini (fisarmonica), Antonio Figura (pianoforte) e Fausto Alimeni (batteria). Le quattordici tracce presenti nel cd, a esclusione di Looking elsewhere (Jacopo Raffaele), sono brani originali scaturiti dall’estro compositivo del leader. In Piano solo Figura cesella un playing velatamente crepuscolare, a tratti ipnotico, tensivo e profondamente narrativo, imperlato da alcune brillanti asperità armoniche. Bernardo’s adagio è una toccante ballad avvolta da una coltre di mestizia, che lascia con il fiato sospeso. Qui Deluci e Loderini si esprimono con un carezzevole lirismo particolarmente ispirato. Frères de voyage (Live at AMR) è un album che merita pienamente di essere ascoltato con scrupolosa attenzione, in cui un’apollinea componente spirituale lo rende speciale.

Stefano Dentice

 

Altro in questa categoria: « ORU KAMI MUSICAL STORIES »