ALMOSTMODERN3

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

ALMOSTMODERN3

Mariano Di Nunzio-Rino Adamo-Sandro Marra

Etichetta discografica: Mardin Records

Anno produzione: 2014

La libera improvvisazione, totalmente scevra di canovacci melodici, armonici e ritmici, che consente di dare sfogo alla propria creatività artistica senza trincerarsi dietro barriere stilistiche troppo spesso costrittive. Questo concetto profondo è tanto caro a Mariano Di Nunzio (tromba ed elettronica), Rino Adamo (violino elettrico ed elettronica) e Sandro Marra (clarinetto, sax alto ed elettronica), i tre protagonisti del nuovo disco intitolato Almostmodern3. La tracklist del cd si compone di cinque composizioni originali firmate dai tre musicisti che costituiscono la formazione. La telefonata (Di Nunzio) inizia sorprendentemente con uno squillo di telefono. In questo brano il trio intesse un dialogo concitato e spigliato, trasudante di divagazioni free, nel segno di un energico interplay, in cui pullulano brucianti scorribande cromatiche. In Tutta colpa del 44 (Adamo), composizione ombrosa e stimolante, si coglie immediatamente una lodevole cura della dinamica. Qui, i tre jazzisti danno prova tangibile di un’ottima padronanza strumentale unitamente a una notevole conoscenza dell’armonia. Almostmodern3 non è facilmente digeribile per tutti coloro che prediligono il jazz mainstream, ma è un album perfettamente in grado di soddisfare il palato e l’udito dell’ascoltatore più esigente e curioso.

Stefano Dentice