OLTRECONFINE

Vota questo articolo
(1 Vota)
OLTRECONFINE - 5.0 out of 5 based on 1 vote

OLTRECONFINE

Note Noire

Etichetta discografica: Autoprodotto

Anno produzione: 2015

Struggente mestizia, travolgente passionalità espressiva, lucente lirismo e frizzante energia sono alcune delle peculiarità appartenenti al jazz manouche, genere musicale particolarmente amato dai Note Noire, formazione composta da Ruben Chaviano (violino), Roberto Beneventi (fisarmonica), Tommaso Papini (chitarra) e Mirco Capecchi (contrabbasso). Questo quartetto dà vita a Oltreconfine, una nuova creatura discografica che si avviluppa attorno alle sonorità, alla verve creativa e all’incandescente virtuosismo del gypsy jazz. Il cd contiene dieci composizioni autografate da Roberto Beneventi, Ottorino Respighi, Tommaso Papini, Ruben Chaviano, Mirco Capecchi, André Minvielle e Lionel Suarez. L’atmosfera goliardica di Hora De Cichici (Beneventi) è assai distensiva. L’incedere solistico serrato e torrenziale del fisarmonicista è decisamente contagioso e appassionante. La tumultuosa Dancing For You (Chaviano) inizia con una brevissima e roboante intro di Capecchi. Il playing altamente vibrante di Papini è imperlato da inebrianti finezze armoniche. Ruben Chaviano intesse un eloquio fremente e impreziosito da una notevole padronanza tecnica. Il mood elegiaco e ascetico di Porrajmos (Beneventi) tocca profondamente le corde dell’intimo. Tommaso Papini scolpisce e scandisce ogni singola nota lasciandosi trasportare dall’emozione del momento. Oltreconfine è un album che si lascia ascoltare amabilmente, in cui la soglia del coinvolgimento emotivo è costantemente alta, dalla prima alla decima traccia.

Stefano Dentice

Altro in questa categoria: « ESTATE SPAGHETTI GIPSY »