“Golsoniana”, l’affettuoso omaggio di Susanna Stivali ed Ettore Carucci a Benny Golson

Vota questo articolo
(2 Voti)
“Golsoniana”, l’affettuoso omaggio di Susanna Stivali ed Ettore Carucci a Benny Golson - 5.0 out of 5 based on 2 votes

 

 

Venerdì 20 marzo al “28Divino Jazz” di Roma

In seno alla rassegna intitolata Pinky High Jazz, organizzata con il patrocinio dell’Assessorato Cultura e Turismo di Roma, il caratteristico jazz club 28Divino Jazz (Via Mirandola, 21Roma) accoglierà la cantante Susanna Stivali e il pianista Ettore Carucci, venerdì 20 marzo alle ore 22.30. Questo duo d’eccezione renderà un appassionato omaggio, Golsoniana, a un’autentica leggenda vivente del jazz: Benny Golson. I due jazzisti presenteranno un repertorio contenente i brani più celebri e significativi siglati dal monumentale sassofonista statunitense. Dal timbro caldo e avvolgente, Susanna Stivali è una cantante di sicuro talento. Nel suo ricco curriculum spiccano alcune prestigiose collaborazioni con musicisti di rango mondiale, tra i quali: Lee Konitz, Danny Grissett, Andy Gravish, Miriam Makeba, Quincy Davis, Fred Hersch, Giorgia. Dotato di un fraseggio distensivo e sobrio, ma al contempo torrenziale e incandescente, Ettore Carucci è un pianista estremamente eclettico. Grazie alle sue preziose qualità artistiche e umane ha l’opportunità di condividere palco e studio di registrazione con numerosi musicisti di caratura internazionale, come: Benny Golson, Bob Mintzer, Sarah Jane Morris, Sonny Fortune, Alfredo Paixao, Javier Girotto, Mark Guiliana, Anne Ducros, Eric Marienthal, Dennis Chambers, Mike Moreno, solo per citarne alcuni. Pertanto, tutti gli amanti della buona musica, e in particolare delle composizioni di Benny Golson, avranno la ghiotta possibilità di assistere a un live concepito ad hoc per omaggiare una vera e propria icona sacra del jazz.

Stefano Dentice

Web Site http://ettorecarucci.wix.com/ettore-carucci