Le fascinazioni del folk armeno al “Jazz on top felix”

Vota questo articolo
(0 Voti)

Venerdì 6 maggio, alle 20:30, il terzo appuntamento con il progetto “Nur” a cura della cantante Rosy Anoush Svazlian e del pianista Andrea Manzoni

Venerdì 6 maggio, alle ore 20:30, l’Auditorium Santa Chiara di Foggia sarà l’incantevole scenario del concerto griffato Nur, singolare duo formato da Rosy Anoush Svazlian (voce) e Andrea Manzoni (pianoforte). Terzo appuntamento in seno alla rassegna Jazz on top felix diretta artisticamente da Alceste Ayroldi, esponente di spicco del giornalismo musicale nazionale e della critica musicale, si tratta di un progetto assai interessante incardinato sulla musica folk armena che, sapientemente, è riarrangiata in chiave contemporanea per manifestare un’identità comunicativa strettamente personale. Komitas, Berberian, Ganatchian, Sayat Nova, solo per citarne alcuni, sono gli autorevoli compositori omaggiati dal duo. Il Jazz on top felix rappresenta un autentico fiore all’occhiello per Foggia e per l’intera provincia. Un evento fortemente voluto e sostenuto con lodevole spirito d’abnegazione e amore incondizionato per la musica dalla Fondazione Apulia Felix. Dunque, un appuntamento irrefutabilmente meritevole di alta considerazione, specialmente in un momento particolare come questo, in cui arte e cultura sono pesantemente e ingiustamente vituperate.

Stefano Dentice