“Nico Morelli Trio” ospite della seconda edizione del “Festival Musicale delle Ceramiche”

Vota questo articolo
(1 Vota)
“Nico Morelli Trio” ospite della seconda edizione del “Festival Musicale delle Ceramiche” - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Nico Morelli Trio” ospite della seconda edizione del “Festival Musicale delle Ceramiche”

L’appuntamento con la buona musica è per lunedì 13 luglio alle ore 21:00

L’incantevole Castello Episcopio di Grottaglie, gioiello dell’architettura medievale, sarà la suggestiva cornice che ospiterà il concerto targato Nico Morelli Trio. I riflettori si accenderanno lunedì 13 luglio alle ore 21:00. La formazione sarà costituita da Nico Morelli (pianoforte), Camillo Pace (contrabbasso) e Mimmo Campanale (batteria) e proporrà un repertorio variegato composto da composizioni originali autografate dal leader del trio, standard jazz e brani popolari del Sud Italia rivisitati in chiave jazzistica. Morelli è un musicista dall’animo sensibile. Il suo playing è toccante e ricco di pathos espressivo, imperlato da apollinee colorazioni mediterranee e dalla poetica cantabilità appartenente alla musica eurocolta. Crispianese di origine, ma di stanza a Parigi da 17 anni, grazie al suo talento cristallino ha il privilegio di condividere palco e studio di registrazione con autentici fuoriclasse del jazz mondiale, come: Marc Johnson, Bob Mover, Paul Jeffrey, Jay Clayton, Emmanuel Bex, André Ceccarelli, Michel Benita, Klaus Lessmann, Paolo Fresu, Roberto Gatto, solo per citarne alcuni. Poliedricità stilistica e solidità ritmica sono le caratteristiche principali del contrabbassista Camillo Pace. La sua intensa attività artistica è costellata di prestigiose collaborazioni con jazzisti di caratura internazionale, tra i quali: Bobby McFerrin, Stochelo Rosenberg, Sarah Jane Morris, Javier Girotto, Michael Rosen, Tom Kirkpatrick, Dado Moroni, Antonio Faraò, Tiziana Ghiglioni, Phil Maturano, Robertinho De Paula. La pulsazione ritmica di Mimmo Campanale è profondamente istintiva, verace e contagiosamente trascinante. Abile nello spaziare con disinvoltura dal jazz al latin jazz, dal funk al jazz rock, il batterista andriese annovera un palmares di alto livello ricco di illustri collaborazioni al fianco di musicisti blasonati, come: Phil Woods, Lee Konitz, Bobby Watson, Benny Golson, John Hicks, Dave Liebman, Jesse Davis, Gianni Basso, Dario Deidda, Attilio Zanchi, Furio Di Castri, Emanuele Cisi, Maria Pia De Vito, Franco Cerri e tanti altri ancora. Dunque, il Festival Musicale delle Ceramiche è una kermesse indubitabilmente degna di nota, poiché di notevole interesse culturale. È doveroso menzionare l’Associazione Domenico Savino di Grottaglie, per aver ideato, curato e promosso questa rassegna con passione e spirito d’abnegazione e per aver scelto un trio dall’inconfutabile valore guidato dal pianista e compositore Nico Morelli.

Stefano Dentice