Decretati gli otto finalisti del “Maletto Prize”

Vota questo articolo
(1 Vota)
Decretati gli otto finalisti del “Maletto Prize” - 5.0 out of 5 based on 1 vote

 

Decretati gli otto finalisti del “Maletto Prize”

Giovedì 14 maggio vi sarà l’esibizione delle band presso l’Isola Jazz Club, per l’Ah-Um Jazz Festival

 

3 Albot Jazz Quartet, Border Legacy Jazz Trio, Brotherhof, Dèrive, Freak Oil Trio, I Casi, Innesco Trio, Slaitalil sono le otto formazioni finaliste del Maletto Prize, importante premio ideato in memoria di uno tra i migliori giornalisti e critici musicali italiani di sempre: Gian Mario Maletto. Questo riconoscimento si prefigge l’obiettivo di individuare e valorizzare i progetti musicali originali in ambito jazzistico e della musica improvvisata. I luoghi del circuito Isola Jazz Club che ospiteranno le esibizioni (giovedì 14 maggio) degli otto finalisti saranno i seguenti: Pub24, Taj Mahal, Scalo Farini, Laboratorio Cagliani, Angolo Milano, Osteria al Nove e altri ancora. La prestigiosa commissione presieduta da Luca Conti (direttore di Musica Jazz) e formata da Flavio Caprera, esponente di spicco del giornalismo musicale tricolore, Gianmichele Taormina, firma di assoluto prestigio della critica musicale nostrana, dai talentuosi musicisti Marco Massa, Tito Mangialajo Rantzer, Luca Perciballi, dal brillante direttore artistico di Ah-Um Jazz Festival Antonio Ribatti e dal fondatore della NAU Records Gianni Barone proclamerà il vincitore finale al quale verrà assegnato un contratto discografico e di rappresentanza artistica con l’etichetta discografica milanese NAU Records. La premiazione del progetto vincitore si celebrerà sabato 16 maggio alle ore 21:00, presso il Teatro Sala Fontana. Per l’ideazione del Maletto Prize è doveroso fare un plauso ad Antonio Ribatti e Gianni Barone, che hanno goduto dell’indispensabile sostegno morale della famiglia Maletto. Degni di menzione, inoltre, l’Associazione Gian Mario Maletto per aver promosso il premio, il Collettivo Jam e la NAU Records per la realizzazione, preziosamente supportati dal Distretto Urbano del Commercio – Isola e il Comune di Milano con la Regione Lombardia per il patrocinio.

 

Stefano Dentice

 

 

http://www.ahumjazzfestival.com/