Angelo Di Leonforte Trio

Vota questo articolo
(0 Voti)

Angelo di Leonforte (Pianoforte)
Federico Gueci (Contrabasso)
Paolo Vicari (Batteria)

Gli artisti provengono dalla Lombardia.

Disponibilità da concordare. Per info contattaci tramite l'indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o ai seguenti numeri: 3282297423 - 3338191113

 

 

Angelo Di Leonforte Trio

Il progetto Angelo Di Leonforte Trio nel settembre del 2014 dall’incontro di tre giovani musicisti siciliani poco più che ventenni: Angelo Di Leonforte al pianoforte, Federico Gueci al contrabbasso e Paolo Vicari alla batteria. Il gruppo ha subito trovato una grande sintonia e un grande feeling; l’idea che costituisce le fondamenta del gruppo è quella per cui i componenti dell’ensemble sono posti sullo stesso piano scardinando definitivamente l’idea di ritmica di accompagnamento e pianista solista per giungere finalmente a ad un interplay assoluto, un dialogo costante tra i musicisti, un continuo scambio di idee e sensazioni. Il gruppo vince nel corso del Premio Pippo Ardini 2014 il 1° premio come miglior gruppo guadagnando di diritto la partecipazione al Tuscia Jazz 2015.

 

Curriculum dei componenti

Angelo Di Leonforte

Pianista, Angelo di Leonforte matura, all’interno del proprio iter di formazione, la tipicità dell’improvvisazione e dell’armonia jazz con il Maestro Giovanni Mazzarino, approfondendo le tematiche della orchestrazione e dell’arrangiamento con il Maestro Giuseppe Vasapolli.

Si diploma nel 2008 con il massimo dei voti presso il dipartimento di musica Jazz dell’Accademia Musicale Siciliana “Enzo Randisi” di Piazza Armerina.

Si laurea presso la libera Università Kore di Enna nell’anno 2009 in “Discipline delle Arti della musica e dello spettacolo indirizzo musicale” con votazione 110/110 e lode.

Ha perfezionato la tecnica dell’improvvisazione e le conoscenze dell’armonia Jazz in master classes tenuti da artisti di fama mondiale quali Barry Harris, Dado Moroni, Salvatore Bonafede, Bob Mintzer, Rosario Giuliani, Huw Warren, Steve Swallow, Danilo Rea, Kenny Werner, Jerry Bergonzi, Andy La Verne e altri.

Nel 2013-14 perfeziona la tecnica del piano solo sotto la guida del Maestro Riccardo Randisi e si dedica allo studio delle tecniche di orchestrazione e arrangiamento con il maestro Giuseppe Vasapolli con il quale affonta uno approfondito studio sulla metodologia di orchestrazione per big band e grandi ensemble.

Sempre negli stessi anni approfondisce lo studio dell’improvvisazione con il maestro Orazio Maugeri.

Nel 2011 prende parte come artista al prestigioso concorso di musica jazz “Vittoria Rotary Jazz Award” di Francesco Cafiso.

Si è esibito in importanti manifestazioni come il festival Internazionale di musica jazz “Piazza Jazz 2012”, nell’ambito della manifestazione “Artesiana” nella celebre Villa Romana del Casale.

Nell’aprile 2013 si è esibito presso il Conservatorio di Musica G. Verdi di Torino nell’ambito del prestigioso “Premio nazionale delle Arti”.

Nel 2014 si esibisce con il suo trio e con il Giacomo Tantillo Quintet nel prestigioso Contemporary Music Festival: Composers and Performers 2013 e 2014.

Nel 2014 si esibisce con la celebre cantante gospel americana Cheryl Porter.

Tra gli altri ha collaborato e suonato con: Cheryl Porter, Gianni Bertoncini, Jennifer Vargas, Guido Torelli, Leslie Sackey, Silvania Dos Santos, Giovanni Mazzarino, Rosario Bonaccorso, Riccardo Lo Bue, Gaetano Riccobono, Stefano Bagnoli, Riccardo Fioravanti, Stefano di Grigoli, Riccardo Lo Bue, Calogero Marrali, Emanuele Primavera, Antonella Catanese, Stefano India, Paolo Vicari, Carla Restivo, Cinzia Catania, Giuseppe Cucchiara, Francesco Patti, Antonio Leta, Daniela Spalletta, Francesca Caruso, Giacomo Tantillo, Angelo Cultreri, Gaetano Tucci, Antonio Fiore, Alessandro lo Chiano, Jossy Botte, Carmelo Venuto, Francesco Longo, Michele Territo, e altri.

Tra le esperienze didattiche figurano la docenza di pianoforte jazz presso la scuola di musica “Ars Musica” di Enna, e la docenza di pianoforte e tecniche di improvvisazione musicale presso la scuola di musica “Mousike” di Enna in cui attualmente tiene i suddetti corsi.

Dal 2012 al 2014 svolge l’attività di pianista accompagnatore per le classi di canto Jazz presso il Conservatorio di musica Vincenzo Bellini di Palermo.

Dal 2013 si aggiunge alla precedenti anche l’attività didattica anche presso l’Accademia Lizard di Palermo.

Nel dicembre del 2014 consegue il Diploma accademico di II Livello in Pianoforte Jazz con votazione 110/110 lode e menzione d’onore presso il Conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo.

 

 

Federico Gueci

Diplomato in contrabbasso classico (corso ordinario) presso il conservatorio "V. Bellini" di Palermo e laureato alla triennale in Discipline Musicologiche dell'università di Palermo. 

Parallelamente agli studi classici e universitari mi sono cimentato nello studio del jazz presso la scuola "Open Jazz School" di Mimmo Cafiero e per alcuni anni ho frequentato la classe di composizione di Marco Betta. 

Ho studiato privatamente con Harvie S, Daniele Camarda, Marco Panascia, Riccardo Lo Bue, Igor Ciotta e ho seguitp numerose masterclass (Steve Swallow, Bob Mintzer, Dario Deidda, Eric Reevis, Victor Wooten, Jeff Berlin, Rosario Bonaccorso, Riccardo Fioravanti, Gabriele Evangelista e Pippo Matino).

In qualità di studente d'orchestra ho avuto la possibilità di "dividere" il palco con Jon Lord, Ian Paice, Noa, Mauro Pagani, Nicola Piovani, Desireé Rancatore e di essere in organico per la rappresentazione dell'opera "Rigoletto" presso il teatro antico di Taormina (luglio 2013, trasmessa su Rai 5). 

Sul versante jazz ho avuto il piacere di suonare con:

David Kikoski, Robin Banerjee, Stefano D'Anna, Giulio Martino, Giampaolo Casati, Mario Bellavista, Giuseppe Mirabella, Giuseppe Asero, Marvi La Spina & orchestra Macchina Di Suoni, Alessandro Presti, Rita Collura, Alejandra Bertolino Garcia, Sergio Munafò, D Quartet.

 

Grazie alla Open Jazz School ho avuto l'occasione di esibirmi nel 2008 e nel 2014 presso i festival svizzeri "Langnau Jazz Nights" e "Montreaux meets Brienz", il "Mediterraneo Jazz Festival" dell'Isola D'Elba, la rassegna "Reggio in Jazz".

 

 

Paolo Vicari

-Settembre 2003/Giugno 2006

intraprende i primi studi di batteria e percussioni presso la scuola media statale ad indirizzo musicale "Giovanni Pascoli" di Enna, sotto la guida del maestro Salvatore Borzillieri.

-Ottobre 2004/Giugno 2012

studia batteria, teoria musicale e musica d'insieme presso l'Accademia Musicale Siciliana Nino Rota (successivamente intotolata ad Enzo Randisi) e presso il C.E.S.M - Centro Etneo Studi Musicali, sotto la guida dei maestri: Pucci Nicosia, Fabrizio Giambanco, Giovanni Mazzarino, Carlo Cattano; dove si appassiona e specializza nell’ambito della musica Jazz.

-Attualmente studia Batteria e Percussioni Jazz presso il Conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo classificandosi primo in graduatoria all'esame di ammissione, sotto la guida dei maestri: Giuseppe Urso, Giuseppe Mazzamuto, Orazio Maugeri, Vito Giordano e Giuseppe Vasapolli.

Premi e concorsi musicali:

-Il 7 Aprile del 2006 partecipa al concorso nazionale per studenti delle Scuole Medie ad indirizzo musicale "Vincenzo Mennella" (Casamicciola Terme, Na) vincendo il primo premio assoluto sezione orchestra.

-Marzo del 2005 segue un seminario di batteria curato dal maestro Roberto Gatto.

-Marzo del 2006 segue un seminario di batteria curato dal maestro Fabrizio Sferra.

-Maggio del 2009 si esibisce con l'orchestra “Caleidoscopio” in diversi teatri e piazze della Sicilia e in Marocco durante una tournée.

-26/28 Agosto 2013 segue il seminario “Ortigia Jazz Festival” curato dal Maestro Giovanni Mazzarino

-22/28 Luglio 2013 partecipa al “Langnau Jazz Festival” (Svizzera) con la Open Youth Band diretta dal maestro Mimmo Cafiero.

-29 Agosto/4 Settembre 2013 partecipa ad una tournèe in Olanda con la band “The Bealte Juice”, Tributo ai Beatles.

-Febbraio 2014

Inizia una importante collaborazione con il comico e famoso personaggio televisivo delle “Iene” Angelo Duro e la sua Band: “The Pupi's Swing”

 

-25 Aprile 2014 vince il primo premio categoria "gruppo jazz" al concorso nazionale “Benedetto Albanese” di Caccamo.

-21 Maggio 2014 vince il primo premio assoluto categoria "gruppo jazz" al concorso internazionale “Giuseppe Raciti” di S. Giovanni La Punta.

-29 Maggio 2014 vince il primo premio categoria "gruppo jazz" al concorso nazionale “Salvatore Gioia” di Villarosa

-15/20 Luglio 2014

Partecipa al Seminario “Messina Sea Jazz Festival” curato dai maestri: Giovanni Mazzarino, Maurizio Giammarco, Stjepko Gut, Huw Warren, Franco Cerri, Stefano Bagnoli, Mimmo Cafiero, Ettore Fioravanti.

-7 Settembre 2014 – Porgy & Bess 2.0

Si esibisce al “Teatro di Verdura” (Palermo) con l'orchestra sinfonica & big band del Conservatorio V.Bellini di Palermo.

-15/19 Settembre 2014

Partecipa al seminario “Gela Jazz” curato dai maestri: Barry Harris e Stjepko Gut

-28/28 Novembre 2014 – Vito Giordano Quintet

Ha l'onore di aprire la stagione concertistica del Blue Brass Jazz Club di Palermo con il maestro Vito Giordano

-5 Dicembre 2014

vince il primo premio assoluto e il primo premio nella categoria “Gruppi Jazz” al Premio “Pippo Ardini” di Palermo.

Attualmente fa parte del Corpo Bandistico Città di Enna e di diverse formazioni musicali Jazz e Rock/Pop.

 

 

 

 

 

 

Video