Francesco Marziani Trio

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

 Francesco Marziani (Pianoforte) 

Batteria e Contrabbasso saranno eseguiti da turnisti Italiani


Gli artisti provengono dalla Campania.

 

Disponibilità da concordare. Per info contattaci tramite l'indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o ai seguenti numeri: 3282297423 - 3338191113

 

Francesco Marziani, musicista. Genio del jazz: i suoi virtuosismi al pianoforte e alla tastiera sono apprezzati e riconosciuti in tutta Italia. Ha collaborato con musicisti di fama internazionale e con alcuni nomi più importanti del jazz come Pietro Condorelli, Marco Zurzolo e Antonio Onorato; ha partecipato, inoltre, a numerosi concorsi internazionali vincendone alcuni, tra cui la IX rassegna internazionale Moncalieri Jazz. Il primo cd l’ha pubblicato nel 2006, ne sono seguiti altri: l’ultimo è intitolato “Sweet” (Francesco Marziani Trio) prodotto dalla casa discografica "Comar23", con Francesco Marziani al pianoforte, Antonio Napolitano al basso, Giuseppe D’Alessandro alla batteria.  

 

 

Francesco Marziani, nasce a Napoli il 9/6/1980, compie studi classici conseguendo il 5° anno al conservatorio di Salerno Martucci, approcciandosi poi al jazz all'età di 22 anni.
Studia con Barry Harris, Gianluigi Goglia, Mulgrew Miller, George Cables, Kenny Barron.
Vince il premio come miglior talento a Baronissi in jazz 2006; il Premio Massimo urbani nel 2008; il "Premio Incroci Sonori" nel 2006 e nel 2008, in trio con 2 diverse formazioni; il "Premio Jimmy Wood" come miglior pianista nel 2008, finalista al premio pianistico Luca Flores, secondo classificato al premio Citta’ di Treviglio con il quartetto di Luigi Di Nunzio nel 2009.
Partecipa ai festival Umbria Jazz Winter 2007, Tuscia in Jazz 2006, 2007, 2008, Alburni in Jazz 2008, Moncalieri jazz 2006, Macerata estate 2008, Marigliano in jazz 2007, 2008.

 

Incide in quartetto con Shawnn Monteiro e in trio con Massimo Manzi e Massimo Moriconi, formazioni con le quali ha una collaborazione stabile, in quintetto registra per la Radar (Egea) con il quintetto di Enzo Amazio.

 

Ha inoltre collaborato con Bobby Durham, Giovanni Amato, Alfonso Deidda, Giorgio Rosciglione, Eddy Palermo, Gegè Munari, Jesse Davis, Daniele Scannapieco, Jerry Popolo, Oscar Stagnaro, Flavio Boltro, Tony Monaco, Kenny Barron (come assistente dei suoi seminari).

 

Video